IL BLOG DI RISKOO

Le notizie, gli studi, le analisi rappresentano la porta aperta sull’evoluzione dei mercati.

Il Blog di RISKOO offre con i suoi contenuti l’evoluzione dei mercati ed un confronto con i lettori. Le persone vogliono informazioni, indipendenti e professionali, desiderano essere aggiornate sugli eventi che influenzano i mercati.

Sono a disposizione dei follower di RISKOO articoli, report, video.

L’informazione è la porta d’accesso per la formazione per imparare a comprendere, definire le proprie conoscenze sul funzionamento dei mercati

MARKET MOVER 22.11.2017

La reazione dei mercati azionari mette a fuoco i livelli tecnici indicati lunedì. L'eur usd ha contenuto le vendite sopra quota 1.1690 come pure i guadagni sotto 1.1775. L'odierno range ripete i livelli di ieri con la possibilità che a seguito della lettura dei dati macro in calendario negli USA possa violare uno dei due estremi indicati. 

MARKET MOVER 21.11.2017

Buongiorno, Rispetto alle aperture di ieri mattina da noi commentate, come atteso il mercato azionario ha reagito con una prova di forza significativa. Il FTSE Mib ha ora la possibilità di andare a collaudare area 22350, livello oltre il…

MARKET MOVER 17.11.2017

FOREX - Il dollaro cede terreno sulla notizia riportata dal Wall Street Journal che gli inquirenti che stanno investigando sulle possibili influenze russe nelle presidenziali Usa del 2016 hanno richiesto la messa agli atti di alcuni documenti…

MARKET MOVER 16.11.2017

TASSI FED - Anche il presidente della Fed di Boston Rosengren si schiera esplicitamente a favore di un rialzo dei tassi Usa a dicembre. Intervenendo ieri sera a un convegno, l'esponente della Fed -- che

ENTERPRISE RISK MANAGEMENT

LA GESTIONE DI COMMESSE E LISTINI IN VALUTA MIGLIORA  PERFORMANCE E COMPETITIVITA’ DELL’AZIENDA Essere presenti nei mercati internazionali significa anche avere una conoscenza del loro andamento e del comportamento delle loro monete. I…
RISKOO FINANCIAL-REPORT

EURO DOLLARO VERSO MERCATI: ECCESSI IN FASE DI RIEQUILIBRIO?

Per rispondere alla domanda su potenziali eccessi in fase di riequilibrio, che in molti si stanno ponendo dopo l’ultima settimana di vendite sull'azionario, bisogna partire dalla posizione delle banche centrali declinando il loro atteggiamento al momentum della crescita globale, nella consapevolezza che i mercati scontano con..