MARKET MOVER 11 MAGGIO 2018

MARKET MOVER 11 MAGGIO 2018

Market Mover le notizie per gestire il rischio cambio in una strategia di Risk Management

 

FOREX – Il dollaro è poco mosso sulle principali controparti e viaggia al di sotto del massimo da quattro mesi e mezzo segnato ieri, dopo i numeri sotto le attese dell’inflazione Usa di aprile, che hanno raffreddato le scommesse su una maggiore aggressività di Federal Reserve nell’aumentare il costo del denaro. Intorno alle 7,30 euro/dollaro 1,1910 da 1,1913; dollaro/yen 109,48 da 109,38; euro/yen 130,40 da 130,34.
GREGGIO – Quotazioni petrolifere in lieve calo, sotto i massimi pluriennali segnati di recente, sulle speranze che l’imminente calo delle esportazioni iraniane possa essere compensato da altri paesi produttori. I future sul brent cedono 19 centesimi a 77,28 dollari il barile; i derivati del Nymex arretrano di 10 centesimi a 71,26 dollari il barile.
VERSO GOVERNO M5S-LEGA – Al termine della prima giornata di confronto, M5S e Lega hanno sintetizzato in una nota congiunta numerosi elementi di convergenza, tra cui il “superamento della legge Fornero”, l’introduzione del “reddito di cittadinanza, con iniziale potenziamento dei centri per l’impiego”, la messa a punto della flat tax e uno “studio sui minibot”. I due partiti dovrebbero riferire domenica al Quirinale sull’esito del negoziato che proseguirà nelle prossime ore.
Per quanto riguarda il ruolo di premier, ieri sera il deputato M5s Bonafede ha spiegato che l’intenzione è di individuare un nome terzo, nè della Lega nè del M5s. I giornali di stamane indicano come potenziale candidato l’ambasciatore Giampiero Massolo, presidente di Fincantieri.
In un’intervista al Corriere il braccio destro di Di Maio Vincenzo Spadafora, che ha preso parte all’incontro tra il leader M5S e Salvini, definisce l’individuazione di un nome terzo per la premiership “una delle ipotesi” e aggiunge che “se tutto va come deve entro la prossima settimana il nuovo governo giurerà”. Spadafora assicura inoltre che l’impegno a regolare il conflitto d’interessi sarà inserito nel contratto di governo e che Lega e M5s concordano nel voler restare nell’euro e in Europa, sottolineando però la necessità di mettere in discussione alcuni trattati.
ASTE – Seduta complessa per i Btp che, se da un lato subiscono la pressione della situazione politica, dall’altro vengono messi alla prova anche dal primario. Il Tesoro offrirà infatti tra 5,25 e 6,75 miliardi di euro in Btp a 3, 7 e 15 anni. Sul fronte a brevissimo si assisterà invece alla apertura riservata agli specialisti dell’asta sul Bot a 12 mesi. Pur presenti, i rischi al ribasso sul collocamento a medio-lungo sarebbero comunque limitati dal fatto che il Tesoro abbia deciso di mantenere una ‘size’ relativamente contenuta e di non riaprire il trentennale.
BTP – L’ipotesi sempre più concreta che possa prendere corpo l’esecutivo più temuto dai mercati ha determinato una forte debolezza sul secondario, con gli spread su Germania e Spagna che si sono significativamente allargati, così come sono saliti i rendimenti dei titoli. Il differenziale di rendimento con la Germania sul tratto decennale è salito a 140 punti base, livello che non vedeva da marzo.
BTP ITALIA – Il Tesoro annuncerà la cedola minima garantita del nuovo Btp Italia, che verrà collocato tra lunedì e giovedì della prossima settimana. Il nuovo titolo indicizzato all’inflazione italiana, con durata 8 anni, sarà offerto, come di consueto, in due fasi: la prima tra lunedì 14 e mercoledì 16 riservata al pubblico retail (con facoltà di ridurre il periodo a due giorni), la seconda riservata agli investitori professionali nella sola mattinata del 17.
TREASURIES – Chiusura positiva per l’obbligazionario Usa, dopo l’accelerazione inferiore alle attese dell’inflazione. Il tasso del decennale ha archiviato la seduta a 2,934%, rientrando sotto la soglia psicologica del 3%.
DATI MACROECONOMICI
PORTOGALLO
Prezzi consumo aprile (12,00).
SPAGNA
Prezzi consumo aprile (9,00) – attesa dato nazionale 0,8% m/m; 1,1% a/a; dato armonizzato 0,8% m/m; 1,1% a/a.
USA
Prezzi import aprile (14,30) – attesa 0,5% m/m.
Prezzi export aprile (14,30) – attesa 0,3% m/m.
Stima fiducia consumatori Università Michigan maggio (16,00) – attesa 98,5.
ASTE DI TITOLI DI STATO
ITALIA
Tesoro offre 2,25-2,75 miliardi terza tranche Btp 3 anni scadenza 15/4/2021, cedola 0,05%; 2-2,5 miliardi quinta tranche Btp 7 anni scadenza 15/5/2025, cedola 1,45%; 1-1,5 miliardi decima tranche Btp 15 anni scadenza 1/9/2033, cedola 2,45%.
Tesoro annuncia cedola minima garantita nuovo Btp Italia 8 anni.
BANCHE CENTRALI
ITALIA
Banca d’Italia pubblica sondaggio congiunturale su mercato abitazioni di aprile.
USA
Springfield, intervento presidente Fed St. Louis Bullard (14,30).
APPUNTAMENTI
ITALIA
Roma, conferenza stampa presidente Iccrea Banca Magagni e DG Rubattu su istanza inviata a Bce e Banca d’Italia per la costituzione del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea (14,00).
Termina “The State of the Union” (dalle 9,00). Tra i partecipanti sindaco Firenze Nardella, presidente Regione Toscana E. Rossi, presidente parlamento Ue Tajani, presidente Commissione Ue Juncker; presidente Terna Bastioli, commissario Ue Energia Sefcovic, presidente greco Pavlopoulos, commissario Ue Politiche regionali Cretu, Monti, Mogherini, Draghi (15,15), DG Commissione Ue Affari economico finanziari Buti, capo economista ESM Strauch, direttore dipartimento europeo Fmi Thomsen.
Firenze, inizia ‘Liquidity 2018’ organizzato da Nex eMid-Assiom Forex su “Incognita inflazione, politica monetaria e l’importanza del collaterale” (14,00); termina il 12 maggio.
Napoli, convegno organizzato da Magistratura indipendente, partecipa DG Abi Sabatini (15,30).
EUROPA
Francia, DBRS si pronuncia su rating sovrano.
Slovenia, Moody’s si pronuncia su rating sovrano.
EARNINGS SEASON STOXX 600 & STANDARD & POOR 500
STOXX 600 EUROPE EARNINGS 2017

STOXX 600 EUROPE EARNINGS 2017

STOXX 600 Earnings_Revenue

STOXX 600 Earnings_Revenue

SP500_18Q1_Earnings Estimate

SP500_18Q1_Earnings Estimate

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento